15. Recesso

Il cliente è autorizzato a sollevare in qualunque momento il professionista dall’incarico, mediante l'invio di una raccomandata a/r. Tale scelta comporterà il pagamento da parte del committente, delle prestazioni professionali in corso in quel momento senza che il professionista vanti il riconoscimento di alcuna ulteriore quota aggiuntiva.

Anche il professionista vanta la stessa facoltà di sollevarsi dall’incarico. Tale scelta comporterà la restituzione da parte del professionista di eventuali somme ricevute per le attività in corso senza vantare il riconoscimento di alcuna ulteriore quota aggiuntiva, restando comunque indennizzato per le attività completate.